26 Maggio 2019. La Prima Comunione di Chiara

 di  Roberta
pubblicato 6 mesi fa
 
 

Ci sono il primo dentino, la prima pappa, i primi passi, la prima parola. Ricordi dolcissimi che ci accompagneranno per tutta la vita, che ci hanno insegnato a guardare la realtà con occhi diversi. Esperienze che ti hanno fatto crescere e imparare a fare cose mangiare, parlare, camminare.

Senza dimenticare il Santo Battesimo che noi abbiamo scelto per te, il primo dei sette sacramenti, la tua Rinascita in Cristo che ti ha resa finalmente parte di una grande comunità.

Quante prime volte!

E poi c'è lei: la Prima Comunione, il momento in cui noi ti guardiamo mentre tu ti nutri di Chi già ti amava sin dal principio dei tempi. La prima volta in cui ci siete solo tu e Gesù. L'inizio di una bellissima amicizia.

Che meraviglia!

Da oggi l'Eucaristia sarà la tua forza ogni settimana, ogni giorno, quando lo desidererai sarà la tua ricarica d'amore, la tua fonte di perdono con la confessione e la tua possibilità di autentica testimonianza di Lui con la tua vita. Sarà la tua possibilità di dirgli "grazie" per i doni di ogni giorno, per la tua vita.

L'Eucarestia, il momento in cui si rende vivo il Suo corpo per farci come Lui, in grado di amare perdonare come Lui.

E allora, anche se si sono scelti gli abiti eleganti, le bomboniere, le cascate di confetti che sembrano prive di significato, tutto ci aiuta a festeggiare questo momento senza sentirci in colpa, come Gesù che trasforma l'acqua in vino alle nozze di Cana e nessuno si aspettava il vino più buono alla fine della festa.

Ora, il 26 maggio è passato, ti ho vista desiderare il momento dell'Eucarestia e questo mi rende molto felice.

È stato tutto perfetto: l'emozione incredibile, la chiesa accogliente ed elegante, l'omelia del parroco semplice ma profonda, i canti, il raccoglimento.

Non so se io e papà potremmo cambiare le decisioni che prenderai in futuro, ma so che ti accompagneremo sempre, ti staremo vicino, senza sostituirci a te, pregando perché la tiepida luce dentro di te diventi un bagliore immenso visto da tutti. Con noi, so che pregheranno le tue catechiste Mariella e Suor Anna, i sacerdoti Don Roberto e don Eustace, il tuo padrino e la tua madrina, i nonni.

"Che l'incontro con Gesù sia per te l'inizio di un'amicizia per tutta la vita." (Benedetto XVI)



Articoli precedenti

Condividi questa pagina

Indirizzo
Via Mac Mahon 92,
20155 Milano, Italia. 

Contatti
Email: milano.parrocchia@guanelliani.it
Tel Parrocchia: 0239215895; 3929377373
Tel Oratorio: 3738373000
codice fiscale: 08361510152 

Tutti i diritti riservati (c) 2019 Parrocchia San Gaetano.  Terms of Use | Privacy Policy   Codice Fiscale: 08361510152

x
Questo sito usa Cookies. Maggiore info. Va bene